La pittura napoletana del Seicento: la fortuna nel mercato dell’arte
  • 20 febbraio 2014
    ore 18.00
    L’ultimo appuntamento con le conferenze sul Tesoro di Napoli è dedicato alla pittura barocca e alla sua fortuna nel mercato dell’arte. Partendo dai maestri attivi presso la Deputazione, un’analisi dei maggiori interpreti della pittura napoletana del Seicento, periodo nel quale operavano tra gli altri Caravaggio, Ribera, Artemisia Gentileschi e Mattia Preti. Si approfondiranno i meccanismi della committenza e del collezionismo, il valore di un’opera d’arte ed il suo andamento nel corso dei secoli. Maria Cristina Paoluzzi, direttrice della casa d’aste Dorotheum di Roma, illustra le dinamiche e i protagonisti che hanno caratterizzato il mercato dell’arte seicentesco in ambiente partenopeo.



    Informazioni e prenotazioni
    Le conferenze hanno una durata di circa 1 ora e 1/2 e si svolgeranno presso la sala conferenze al secondo piano di Palazzo Sciarra (accesso via Marco Minghetti 22).

    Sarà possibile partecipare, previa presentazione del biglietto di mostra, prenotandosi presso la biglietteria del museo o chiamando al T +39 06 697 645 599.
    La prenotazione è consigliata, fino a esaurimento posti (max 140)

  • Info & Biglietti

    Tutti gli orari, i prezzi, gli sconti e le promozioni per visitare la mostra.

    Dettagli
  • Newsletter

    Registrati e resta informato sugli eventi, sulle promozioni e sulle attività relative alla mostra.

    Dettagli
Eventi ed attività
Mese precedente Mese prossimo
dicembre 2016
lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31